Categorie
Bike

Ciclabile “Lunga via delle Dolomiti”

“La lunga via delle Dolomiti” è lunga 53 chilometri, unisce Calalzo, capolinea della ferrovia, a Cimabanche-Carbonin, verso Dobbiaco. Il percorso è stato inaugurato giovedì 24 settembre 2009 sul piazzale della piccola ex stazione di Vodo, in valle del Boite, dal presidente della Regione Giancarlo Galan, con l’assessore Renato Chisso e progettisti, sindaci, amministratori.
E’ un tracciato di elevato valore ambientale, per la bellezza paesaggistica delle valli e delle cime dolomitiche e per i numerosi motivi di interesse storico, artistico e architettonico. Il governatore Galan ha sottolineato che con la pista è stata completamente valorizzata l’ex ferrovia delle Dolomiti, grazie alla quale il notevole dislivello tra Calalzo e Cimabanche (più di 700 m.) viene superato con pendenze minime.

“Questa è una delle più belle ciclabili d’Italia – sostiene Bortolo Calligaro, dell’associazione Fiab-Amici della bicicletta di Belluno – e finalmente vediamo completato un tratto fondamentale, dove è stato fatto anche più di quanto pensavamo, dopo le nostre continue sollecitazioni agli amministratori. Adesso resta da completare un piccolo tratto nel territorio del Comune di Cortina. Inoltre ci sarà molto da fare, in futuro, perché una struttura di questo genere abbia la notorietà e la frequentazione che merita, per la bellezza del paesaggio e del percorso. Si dovrà pensare a varie sistemazioni, collocare delle tabelle, dare informazione, soprattutto curare la sicurezza, perché per lunghi tratti la sede è promiscua, le biciclette viaggiano fra le auto, con i pedoni. E poi ci sono tante strade che la intersecano, e tutte hanno la precedenza sulla ciclabile, anche se sono strade di secondaria importanza”.

Il coordinatore regionale FIAB, Luciano Renier, per l’occasione ha organizzato un autobus con trasporto bici da Mestre a Cortina per garantire la presenza di un nutrito gruppo di soci Fiab all’inaugurazione del tratto appena completato.

Vedi il filmato su Youtube

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...