Categorie
Varie

Turista o pellegrino?

“Ormai e’ da settembre che non pedalo, e da quel giorno il pellegrino che fui è stato trasformato in turista dalle circostanze. Mi sento un po’ come un cosacco disarcionato. In questo mondo siamo solo di passaggio, si dice: sta a noi decidere se essere pellegrini o turisti, e non è cosa da poco. Ma decidere non è sempre facile, e a volte la condizione umana sembra appiattirsi irrimediabilmente su quella del turista. Speriamo che il paradiso, se c’è, non sia un club med”. Questa frase è tratta e adattata al mio modo di viaggiare, e che mi ha fatto riflettere un po. E’ nel libro di Emilio Rigatti ” La strada per Istanbul” , viaggio che fece con Altan e Rumiz da Trieste a Istanbul

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...