Categorie
Varie

Mi piace pedalare….

Credo di essere un ciclista a tutto tondo avendo partecipato a eventi e manifestazioni ogni volta diverse tra loro. Ognuna di queste mi ha dato quello che desideravo, perchè la bicicletta ti rende libero e sereno. Pedalare per me è la cosa che rilassa molto, tranne quando facevo gare amatoriali, almeno non in tutti quei momenti dove spingere sui pedali era l’unica cosa da fare. Mi piaceva meno la salita ma sapendo che dopo arrivava la discesa la faceva passare in secondo piano. Mi piace pedalare perchè puoi vedere tutto quello che il solo viaggiare lento ti da la possibilità di vedere. Pedalare nella campagna, nei paesi e il passare tra le case, tra la gente, ti fa cogliere i migliori momenti della giornata. Ti fermi per scattare una fotografia o acquistare un panino, un frutto …. riempire la borraccia alla fontana del paese e subito noti tra la gente la curiosità di sapere dove arrivi o dove sei diretto e li inizi a socializzare. Ho viaggiato spesso nel nostro bel paese. L’Italia sarebbe il massimo per un ciclista, tranne che per il traffico e l’alta concentrazione di auto esistenti. Ciclabili ce ne sono poche ma sopratutto manca la cultura della ciclabilità. Automobilisti che ti sfrecciano a pochi centimetri, arrabbiati e sempre con la pazienza al limite per la nostra sicurezza. Mi piace pedalare per tutto il tempo che ho a disposizione, da solo o in compagnia. Ho viaggiato in Europa, tanti paesi, laddove la sicurezza è al primo posto. Ricordo le strade della Danimarca, dove le ciclabili e le strade per le auto hanno la stessa larghezza, gli stessi semafori e tanto rispetto. In Francia dove a fianco dei tanti canali navigabili ci sono ciclabili ben tenute e dove esiste una rete di ciclabili che danno sicurezza a chi le fruisce e la possibilità di attraversare tutta la Francia senza incrociare strade pericolose. Ciclabili nate dal disuso di vecchie linee ferroviarie dove le vecchie stazioni sono state riadattate e adibite a servizi logistici, uffici d’informazioni del territorio e altro. Spagna, Austria, Germania, Slovenia, Slovacchia, Ungheria, Rep Ceca, i paesi della ex Jugoslavia, Albania, Grecia e Turchia ecc. ecc. Mi piace pedalare, perchè posso vedere tutto questo. Sono stato invitato a raccontare le mie esperienze di viaggiatore lento in bicicletta e con un gruppo di questi affiliato alla Fiab e al Cai mi hanno invitato a partecipare ad un giro organizzato di tre giorni per il loro soci. E’ stata una bella esperienza, tranne che per il meteo che ci ha costretti a variare il percorso lasciando lo sterrato dei boschi per un meno pericoloso asfalto. Viaggiare in gruppo per me è stato un’esperienza nuova, da rifare sicuramente, Grazie a tutti i ragazzi che mi hanno accompagnato in questo giro dove abbiamo condiviso tutto, pioggia, freddo e tre giorni conditi di tante risate. Bello socializzare, bello il viaggiare lento in bicicletta! 

Una risposta su “Mi piace pedalare….”

Non sono un pedalatore ma un camminatore e sono completamente d’accordo con quello che ha scritto sopratutto sugli automobilisti . Come si fa a vivere sempre arrabbiati e di corsa stai sereno e… “ tola dolza “

Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...